Cultura Federale

Torna Indietro

La Starbase Tycho





La Starbase Tycho, o "Avamposto di Cooperazione Interplanetaria Tycho" è una base stellare di Classe Kepler situata all'uscita dell'Anomalia 218 nel Quadrante Delta. La base è costruita nei pressi del Pianeta Terosia, protettorato Federale dal 2391.

La base è un avamposto scientifico e militare che assolve due scopi:
- Fornire protezione a Terosia, attualmente in guerra con la Nuova Federazione
- Fornire supporto logistico alle navi di stanza nel Quadrante Delta

A seguito dell'attacco di Vlad Kavanagh all'avamposto nel 2395, il tunnel spaziale dell'Anomalia 218 viene sigillato e la Starbase Tycho rimane isolata dal Quadrante Alfa.

La Base è un avamposto a guida civile mista (Federazione Unita dei Pianeti e Governo Unificato di Terosia). Nonostante le attività civili sulla base siano fiorenti, permane su di essa una solida presenza militare (Flotta Stellare).

Staff Politico e Direzionale



Comandante di Stazione e Direttore Generale:

Sarah Blackwood, umana, figlia di genitori emigrati su Cerberus III, studia Economia Extrafederale laureandosi con lode all’Università di Nuova Berlino di SOL-IIIa. Nel 2380 è nominata dalla Coalizione dei Pianeti Terrestri come rappresentante nel Consiglio Economico e Sociale della Federazione. Dal 2383 al 2387 è consigliere di Cerberus III, eletta con una risicata maggioranza in una delle elezioni più controverse della storia della colonia. Nel 2384, durante la crisi della Nuova Federazione, fa discutere un suo disegno di legge per l’embargo totale di Delta Doradus e Gideon III, i cui governi paiono avere contatti con i cospirazionisti di Vlad Kavanagh. Il provvedimento passa a fatica in un clima di equilibri politici tutt’altro che chiari. In pochi mesi, numerosi enti umanitari denunciano il taglio dei generi di prima necessità a cittadini federali potenzialmente innocenti. Sarà l’intervento della Corte Suprema di Giustizia Interplanetaria ad abrogare la legge e a porre quindi un gigantesco macigno sulla futura carriera di Sarah Blackwood, fino ad allora favorita per la nomina a Direttore del Dipartimento Economia e Trasporti del successivo Governo zh'Tarash. Sarah Blackwood è comunque considerata dai più un’amministratrice capace ed un politico competente. E’ una donna dotata di un alto senso dello Stato e di un’etica ferrea (anche se a tratti troppo inflessibile). Quando la Starbase Tycho viene “condannata” ad una guida civile da parte della mozione di Lwaxana Troi, si offre come membro civile di riferimento per le operazioni economiche e sociali. Il Consiglio di Sicurezza, anche con l’intento di allontanare dai palazzi della politica una presenza imbarazzante, ne approva la nomina. Quarta nella gerarchia di comando della Starbase, si trova ad essere il Comandante Designato quando la Flotta di Kavanagh decima il personale della Starbase, nel 2396.



Direttore Dipartimento Politiche Estere:

Makil ‘RaakaN, terosiano. Simbolo della volontà di ridare lustro alla Federazione (non solo nei quadranti di origine, ma anche nel Delta), Makil è il più recente acquisto dell’establishment della Base Tycho. Frutto di un abile compromesso tra il Governo della Federazione e quello di Terosia, è il primo del suo popolo a ricoprire un incarico ufficiale nell’organigramma di una struttura federale. Fiero figlio del suo popolo, Makil durante gli anni che lo hanno visto protagonista della politica Terosiana, si è dimostrato un orgoglioso politico. Creatosi da solo a partire dai bassi ranghi della manovalanza sindacali, è riuscito con la determinazione delle parole e la realtà dei fatti, a farsi strada, sgomitando, tra le più alte fila dei palazzi di cristallo di Terosia. La sua nomina al Dipartimento degli Esteri da parte del governo terosiano ha probabilmente voluto allontanare un individuo scomodo dal cuore degli affari planetari. Lui, dal canto suo, pare aver preso la nomina con il suo solito spirito di abnegazione, spirito diretto in questa circostanza non solo verso i suoi co-razziali, ma a tutta la Federazione.



Direttore Dipartimento Pubblica Sicurezza e Intelligence:

M'k'n'zy Calhoun, Xenita. Nato nel 2334, è uno degli eroi della liberazione Xenita da parte del dominio dei Danteri. Arruolato nella Flotta Stellare da un giovane Jean Luc Picard, è protagonista del processo di ingresso di Xenex nella Federazione. Arruolatosi nella Flotta Stellare, spicca per le doti di leadership e viene impiegato in numerose missioni ad alto rischio durante il terzo e quarto anno di accademia. Formidabile nel corpo a corpo, padroneggia l’arte dell’infiltrazione come pochi suoi colleghi, arrivando a salvare la vita dei propri compagni in ben più di un’occasione. Nel 2370 è Comandante sulla U.S.S. Grissom, dove entra in organico come Primo Ufficiale agli ordini del Capitano Kenyon,suo grande amico di accademia. Convinto di avere delle responsabilità morali nel suicidio dell’amico, lascia il servizio attivo pochi mesi dopo. Per quattro anni serve nell’Intelligence Federale come agente sotto copertura presso il confine romulano. Rientrato in servizio attivo nel 2373 come Capitano della U.S.S. Excalibur, assume un ruolo di primo piano nella gestione della dissoluzione del secolare dell’Impero Thalloniano. Rientra fra le file dell’intelligence federale durante le prime indagini sulla Nuova Federazione, si dice agendo - talvolta - anche ai confini della legalità. Su indicazione del Consiglio di Sicurezza Federale, accetta la gestione dell’Intelligence sulla Starbase Tycho. Dopo l'attentato del 2397 alla Starbase Tycho, risulta disperso sulla superficie di Terosia.



Direttore Dipartimento Scienza ed Esplorazione:

Anyl Rokan, Trill. Nato nel 2345 si laurea in Fisica Nucleare a pieni voti discutendo una tesi in meccanica nucleare. Per nulla interessato alla vita politica, consegue il Dottorato di Ricerca presso la prestigiosa Accademia delle Scienze di Vulcano, estendendo le conoscenze sulla fisica del modello standard. Affronta il processo di unione grazie al quale assume ricordi ed esperienze del simbionte Rokan. Eminente ricercatore, assume la direzione di un gruppo di ricerca nel 2380. Autore di centinaia di pubblicazioni scientifiche, viene toccato solo marginalmente dalla crisi della Nuova Federazione, essendo in visita di ricerca su Beta Renner dal 2382 al 2385. Rientrato su Threll, segue i progressi del dibattito politico sull'interventismo nel Quadrante delta, e se ne appassiona, arrivando a militare apertamente nella politica prima locale e poi planetaria. Notato dall'amministrazione zt'Tarash, gli viene proposto il posto di vice direttore scientifico a bordo della Starbase Tycho. Assume il ruolo di direttore nel 2396, dopo la scomparsa del Direttore scientifico Martin O'Hare, presumibilmente rapito dalla Nuova Federazione.



Direttore Dipartimento Risorse e Commercio:

Adislo V’Sal, Boliano. Figlio di Morio V’Sal, storico Dirigente della Banca di Bolarius, Adislo si è dimostrato fin da subito come il degno erede di suo padre. Abile e spregiudicato broker, riconosciuto perfino nell’Alleanza Ferengi come uno dei migliori nel suo campo, ha saputo nel tempo raccogliere una vera e propria fortuna, fortuna fatta non solo di beni e denaro, ma anche di favori. Una fitta rete di conoscenze sparsa tra i governi di diversi mondi, alcuni dei più alti in grado tra gli Ufficiali della Flotta e mercanti di mezzo Quadrante Alfa. Investito solo di striscio dallo scandalo di Eraida (la compravendita di autorizzazioni per lo sfruttamento minerario di fasce di asteroidi del tutto inesistenti), è riuscito ugualmente a riprendersi senza troppa fatica, uscendone quasi del tutto intonso e con una perdita (in termini economici e di fama) minimale. Non è ben chiaro come e perchè sia riuscito ad intrufolarsi nel Quadrante Delta, vedendosi assegnare la direzione del Dipartimento per le Risorse ed il Commercio della Base Tycho, ciò che è certo è che con gli anni il suo fiuto per gli affari non ha mai fatto cilecca.



Direttore Dipartimento di Giustizia:

Rida Frigrok, Zakdorn. Famoso magistrato con anni di esperienza nella Giustizia Penale Zakdorn, Rida è stata pubblico ministero per un gran numero di processi inerenti violazioni dei diritti civili ed umani. Si autodefinisce un magistrato "prestato alla politica" per quanto sia ormai in politica da circa 22 anni, e non dia segni di voler ritornare alla sua precedente occupazione. E’ stata sottosegretario del Dipartimento di Giustizia del Presidente Min Zife fino alla nomina di Nanietta Bacco alla presidenza durante la quale ha avuto modo di dirigere il Dipartimento su diretto consiglio del Vice Segretario uscente. Fu una strenua oppositrice del precedente Segretario, del quale criticò le metodiche eccessivamente lassiste e morbide. Recentemente contestato per la proposta al Consiglio della Federazione di emanare provvedimenti più vincolanti e più duri per i reati maggiori. Sempre recentemente ha fatto parlare di sé per aver ordinato l'espansione del trentacinque per cento della Colonia Penale in Nuova Zelanda, mossa vista dalla stampa contestatrice come una preparazione all'inasprimento delle sanzioni penali, e giustificata dalla Frigrok come una risposta al problema stringente del sovraffollamento. Con l’avvicendarsi dei vari Presidenti della Federazione la sua figura, pur non perdendo di prestigio agli occhi di molti, ha tuttavia risentito del minor peso politico di Rida, almeno fino alla sua nomina di Direttore del Dipartimento di Giustizia della Starbase Tycho.



Direttore Dipartimento Politiche Sociali:

Lya Novlas, Bajoriana. A lungo considerata una figura secondaria del Governo Provvisorio di Bajor, Lya Novlas ha saputo raccogliere con il tempo i consensi della popolazione del suo pianeta natio come forte oppositrice di Vedek Winn e del suo piano di radicalizzazione del sistema scolastico a bordo di DS9, salvo poi essere ostracizzata con l’elezione della Winn prima a Kai e poi a Primo Ministro, eventi che segnarono la sua caduta politica. Fuggita nel 2372 su Andros (Bajor IX), relativamente lontana dalle macchinazioni di Winn e del suo governo, Lya Novlas è riuscita nuovamente a far parlare di sé con l’apertura della prima struttura di accoglienza per i soli “mezzosangue” Cardassiani-Bajoriani, a lungo ignorati o, nella peggiore delle ipotesi, ricacciati sia dalla società di Bajor che di Cardassia. Il campo di “Refos-Des” (letteralmente “I Profeti Accolgono”) divenne così la casa di non meno di un centinaio tra ragazzi e ragazze, figli di quell’occupazione che tanto a lungo devastò Bajor e che ancora gravava sulle spalle di questi giovani. Il suo impegno, perfino il suo coraggio nell’opporsi ai Governi di due mondi, le valse l’appoggio sia materiale che politico della Federazione, permettendole di continuare con la sua opera perfino durante la Guerra con il Dominio, durante la quale il campo di Refos-Des venne parzialmente convertito in un vero e proprio ospedale da campo per far fronte all’innumerevole numero di feriti che la guerra stava provocando da tutte le parti in causa. Il riscatto dei “suoi” ragazzi in questa occasione fu tale e tanto che nel 2376 Lya Novlas e tutti gli ospiti del suo campo furono insigniti della Medaglia al Valore di Bajor.



Flotta Stellare
(Decima Flotta)



La Decima Flotta è il nucleo operativo della Flotta Stellare che opera a protezione della Starbase Tycho e di Terosia. Il personale della Flotta Stellare prende ordini dalla Direzione Civile della Starbase Tycho. La Flotta Stellare gestisce in autonomia le operazioni ingegneristiche, difensive, tattiche e logistiche e mediche della base, mentre la gestione scientifica, diplomatica e commerciale è sotto il controllo dei civili. Le operazioni militari sono amministrate da un Collegio di dieci capitani che conferisce con la direzione civile della base.

Capo di Stato Maggiore e Ufficiale Esecutivo:

CAPITANO ZOR, TEK - CAPITANO DI VASCELLO Coordinatore della Decima Flotta



Collegio dei Capitani

CAPITANO ZOR, TEK - CAPITANO DI VASCELLO Coordinatore della Decima Flotta
CAPITANO FARID REZAEI - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Independence NCC-73787
CAPITANO ZH'HURY, VORAL - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Proxima NCC-61952
CAPITANO HEATHER CONLEY - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Protector NCC-74478
CAPITANO ANNE, FRAZIER - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Endeavour NCC-76582
CAPITANO HADLY, NAZAT - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Atlas NCC-82603-B
CAPITANO NOAH, MATHIS - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Resolution NCC-81147
CAPITANO BLOR - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Ardent NCC-67518 (Deceduto)
CAPITANO T'LAN - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Justice NCC-75440-A
CAPITANO ALICIA, LARSON - CAPITANO DI VASCELLO U.S.S. Vanguard NX-71290



Personale in Comando - Starbase Tycho

COMANDANTE OBLAND - CAPO DELLA SICUREZZA
TENENTE COMANDANTE BLOCH - PRIMO UFFICIALE TATTICO F.F.
TENENTE COMANDANTE MELKOM - PRIMO UFFICIALE SCIENTIFICO Attualmente presso la U.S.S. Independence
TENENTE GIRTA - CAPO OPERAZIONI F.F.
TENENTE COMANDANTE OBRIND - C.A.G.
TENENTE COMANDANTE N'TOKO - PRIMO UFFICIALE MEDICO

Licenza Creative Commons CC-BY-NC-SA 4.0
Licenza dei Contenuti