Torna Indietro

Festival della scienza

All'insegna della ricostruzione -

1 Maggio 2400  Come ogni anno, sulla superficie di Terosia, viene organizzata una fiera a stampo scientifico che coinvolge la capitale del pianeta, adornando le strade con padiglioni contenenti la storia del pianeta ed il suo sviluppo.

Dai celeberrimi viali solari, ai giardini dell'università, padiglioni si affiancano a banchetti da strada per una fiera a cielo aperto.

Quest'anno la settimana della scienza, così nominata fino allo scorso anno, cambia denominazione in Fiera della Scienza e della Moda. Le recenti ricostruzioni a seguito del vile attacco da parte della Nuova Federazione, hanno convinto il governo planetario a dare un tocco di bello all'asettico ambiente scientifico.

La celebre stilista Ma'Larel, proprietaria della casa di moda omonima, ha dichiarato che investirà una considerevole cifra per rendere i padiglioni più belli ed usufruibili, per scaldare il cuore mentre si impara la storia.

Il coinvolgimento non si limita a un abbellimento dei padiglioni: sul ponte della portaerei della Marina Terosiana Val'Naires, verrà organizzata una sfilata di moda, riservata a stilisti emergenti o a privati cittadini che abbiano passato le selezioni a insindacabile giudizio di Ma'Larel.

Proprio da questo ponte partiranno gli aerei da combattimento della Marina, che eseguiranno un'esibizione e porteranno in giro pochi fortunati per un volo di prova che certerà non dimenticheranno molto facilmente.

Quest'anno la Settimana... anzi la 'Fiera della Scienza della Moda' sembra essere più energica che mai e promettere emozioni a non finire.

State sintonizzati!

Gerarda Morales
Tychonian Eagle